11.03.2013
HOSPITAL PNEUMATIC TUBE SYSTEM PER L’OSPEDALE MAGGIORE DI BOLOGNA E PER LA NUOVA STRUTTURA DI GARBAGNATE MILANESE

Altre due importanti strutture ospedaliere si aggiungono alle prestigiose referenze aziendali, che salgono a quota 85: l’Ospedale Maggiore di Bologna e il nuovo Ospedale a Garbagnate Milanese hanno scelto i Hospital Pneumatic Tube System per la gestione della movimentazione leggera nelle proprie strutture.
L’esito della gara indetta dalla Usl di Bologna per la realizzazione un impianto di posta pneumatica presso l’Ospedale Maggiore “Carlo Alberto Pizzardi”, nel capoluogo emiliano, ha visto aggiudicare la gara a Oppent: a decretare il successo del progetto le numerose migliorie offerte.
La soluzione studiata interpreta al meglio le esigenze di movimentazione dell’ospedale, con l’offerta di un impianto dotato complessivamente di 46 stazioni e 5 linee, per un totale di 2,2 km di rete di tubazioni a collegamento delle tre torri, abbattendo drasticamente i tempi di trasporto all’interno della struttura. Nel laboratorio analisi il sistema targato Oppent consentirà di ridurre i tempi di movimentazione dei campioni urgenti di circa il 69% rispetto a quanto richiesto dalla stessa Usl.
Riduzione dei tempi di movimentazione anche per il Nuovo Ospedale di Garbagnate Milanese, dove Oppent replicherà il successo della posta pneumatica, con un impianto composto da 27 stazioni bidirezionali. Alla sua apertura, prevista per la primavera del prossimo anno, la moderna struttura ospedaliera sarà dotata di un impianto lungo oltre 1,2 km, per un totale di due linee.