AUTOMATIC WASTE SYSTEM
Il sistema è in grado di automatizzare la raccolta dei rifiuti.

L’utente inserisce i sacchetti dell’immondizia in stazioni di carico collocate in punti strategici dei quartieri o all’interno degli edifici; i rifiuti vengono quindi movimentati tramite trasporto pneumatico in una rete di tubazioni fino alla centrale di raccolta. Apposite turbine generano nella rete una depressione volta a creare il flusso d’aria che convoglia gli RSU verso la centrale di raccolta. I rifiuti viaggiano ad una velocità di 70 km/h percorrendo anche 2 km per giungere al punto di raccolta centralizzato. All’interno della centrale un ciclone separa l’aria impiegata per il trasporto dai rifiuti, mentre un compattatore ne riduce il volume. Filtri “a carboni attivi” (per l’eliminazione degli odori) e filtri “a manica”
(per l’eliminazione delle polveri fini) depurano l’aria utilizzata nel trasporto prima di rilasciarla nell’atmosfera. Compressi e introdotti in appositi container distinti per frazione, i rifiuti sono prelevati periodicamente da un automezzo preposto. La centrale di raccolta, in cui sono localizzati tutti i dispositivi che regolano il funzionamento dell’impianto, può essere interrata o realizzata fuori terra ed è facilmente integrabile con il contesto urbano. E’ una costruzione le cui dimensioni sono correlate al numero di abitazioni da servire e alle frazioni di rifiuto interessate.
galleria immagini

caratteristiche
TUBAZIONI IN ACCIAIO, DIAMETRO 500 MM
VELOCITÀ DI TRASPORTO FINO A 70 KM/H
SISTEMA COMPUTERIZZATO PER IL MONITORAGGIO DEI RIFIUTI
GESTIONE DI PIÙ FRAZIONI MERCEOLOGICHE
MODULARITÀ E PERSONALIZZAZIONE
benefici
ELEVATI LIVELLI D’IGIENE
RIDUZIONE DELL’INQUINAMENTO ACUSTICO
OTTIMIZZAZIONE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA
SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE
VALORIZZAZIONE DEL DECORO URBANO
RIDUZIONE DEI TEMPI DI RACCOLTA
Minori costi di manutenzione
COMODITÀ PER L’UTENTE
MIGLIORE VIABILITÀ